"Il treno"

Durante le giornate di contestazione che scossero nel 1977 la città di Bologna, i giovani del movimento dipinsero lungo il muro dell’Accademia di Belle Arti in città un lungo treno sui cui vagoni espressero, con slogan, le loro preoccupazioni per il futuro e la loro opposizione verso le categorie dei professori e dei politici.

 

Per approfondimenti