Le prime lauree honoris causa vennero conferite nel giugno del 1888 a seguito di un decreto reale. Umberto l di Savoia autorizzò per prima l'Università di Bologna a conferire quel titolo a personalità straniere che si distinsero nella scienza, nelle lettere e nelle arti. Tutt’oggi vengono conferite Lauree ad honorem a personaggi illustri italiani e stranieri.

L'Archivio storico, che conserva testimonianze, documenti, lettere di accettazione e di ringraziamento degli onorati, raccoglie quei documenti e li correda delle fotografie, quando possibile, e di altre appendici strumentali alla conoscenza di un importante capitolo di storia accademica universitaria.