Feste delle Matricole dal 1955 al 1961 e viaggio a Viareggio per il carnevale 1956.

 

Feste delle matricole a Bologna degli anni 1931, 1932, 1934.

 

Feste e trofei automobilistici goliardici dei primissimi anni 50.

 

Fotografie in bianco e nero che ritraggono la Festa delle matricole del 1967.

 

Tra le carte donate dalla famiglia Bersani si segnalano due fotografie che documentano la conclusione della “Pace dei 100 anni” tra le Università di Bologna e Modena, stipulata a Castelfranco Emilia nel 1946.

 

Tra i vari documenti spicca una fotografia, apparsa sulla rivista Ugo, che ritrae il donatore nell’atto di avvelenarsi, vestiti i panni socratici, con la minestrina in brodo della mensa dello studente.

 

E’ riconducibile al 1961 una interessante fotografia in cui appare un gruppo di studenti abbigliati da goliardi in occasione di una Festa delle matricole.

 

Feste delle matricole che ebbero luogo a Bologna negli anni 1947-48.

 

Angelo Codecà

Immagini delle formazioni che vinsero campionati sportivi quali il Campionato italiano di pallanuoto del 1937 o i Littoriali giocati a Napoli nel 1938.

 

Fotografie in bianco e nero scattate nel gennaio 1939 sulla scena dello spettacolo teatrale “Le spille e le vesciche”.


Tra i documenti donati si segnala una fotografia  che ritrae uno studente nell’atto di declamare da un palcoscenico il contenuto di una pergamena goliardica durante una cerimonia del novembre 1960. Il retro dell’immagine reca una dedica e i nomi degli studenti fotografati corredati dall’epiteto goliardico.

 

Di singolare interesse risulta un’immagine, scattata durante la Festa delle matricole del 1951, che mostra tre studentesse con la feluca.

 

Festa delle matricole del 1948 le 59, servizio completo, specie per quanto riguarda la parata dei carri goliardici lungo le vie di Bologna.

 

Otto fotografie in bianco e nero, alcune delle quali mostrano immagini di feste goliardiche del 1947-48, mentre altre rappresentano momenti di vita privata.

 

Cospicuo numero di fotografie raffiguranti feste studentesche e cerimonie goliardiche dei primi anni ’50.

 

Materiale eterogeneo degli anni 1963-1973, che spazia da manifestazioni goliardiche a feste delle matricole, scherzi goliardici, ratti e altro tra cui si segnala la burla goliardica più famosa del dopoguerra: il furto del palio di Siena.

 

Festa delle matricole del 1946.

 

Raccolta tra cui spicca una fotografia riprodotta a partire da un positivo all’albumina del 1880 ca., che rappresenta una esercitazione di anatomia alla facoltà di medicina.

 

Le immagini ritraggono, tra l’altro, una Festa delle matricole del 1947, la cena di riconciliazione che seguì al rapimento della secchia (1946) e una rivista goliardica del 1942 a Cesenatico.

 

Le 72 fotografie che lo compongono costituiscono un materiale eterogeneo (si parte da immagini in bianco e nero degli anni ‘40 per giungere a foto a colori dei primi anni ’90) che si concentra attorno alla figura di Gigi Bonora, talora colto in panni schiettamente burleschi, altrove ammantato di contegnosa alterigia.

 

22 fotografie scattate tra il 1937 e il 1939. Si tratta di immagini di gare dei Littoriali della neve e del ghiaccio quali lo Sci d’oro del Re che si tenne a S. Martino di Castrozza nel 1937, o la gara di fondo del 1939 a Madonna di Campiglio.

 

Dono Marzocchi

Feste delle matricole che si svolsero negli anni 1956, 1957, 1958, 1960. Particolarmente gustosa e dettagliata è la documentazione della festa del 1958, della quale esistono 77 immagini.

 

Trentacinque foto d’epoca (1955-1965) in bianco e nero riguardanti le feste degli studenti e 12 immagini a colori, più recenti, con il medesimo soggetto.

 

Immagini di vita studentesca e feste goliardiche, alcune a colori, altre in bianco e nero, dove sono riconoscibili scorci e interni bolognesi.

 

All’interno dell’eterogeneo materiale (disegni di costumi goliardici, relazioni, fotografie e documenti sulla tragedia del Vajont, testimonianze di un viaggio in America degli studenti del GUF nel 1934, ecc.) si segnalano due fotografie del 1934 raffiguranti un gruppo di goliardi dell’Università di Sassari.

 

Due fotografie di goliardi del 1946 e tre immagini della rivista “Rompete le righe”.

 

Equipaggi e vetture della scuderia Hatù-Montello nei giorni 14 aprile 1956 e 19 aprile 1958.

 

Fotografie che raffigurano diplomi goliardici di laurea in materie assortite, tutti risalenti agli anni ’30.

 

Studenti in medicina alla sessione di laurea del 1919, tra questi si può riconoscere il padre del donatore.

  

Nella donazione che comprende svariati documenti si segnala la foto di uno studente inglese scattata in occasione del centenario del College Students di Londra.

 

Gabriele Pastrello

10 fotografie in bianco e nero: immagini di un gruppo di studenti durante i festeggiamenti di laurea, ascrivibili agli anni ’60.

 

Giuliano Paulin

Cerimonie goliardiche e gare automobilistiche studentesche risalenti per lo più agli anni ’50.

 

Renzo Renzi

Immagini in bianco e nero tratte dal film “La folla”, prodotto dal Cineguf di Bologna nel 1940.

 

Dono Rizzi

 

Guido "Bobo" Rossi

Immagini in bianco e nero risalenti agli anni tra il ’49 e il ’51 che ritraggono il donatore in compagnia ora di amici, ora di altri studenti.

 

Sergio Sacchetti

151 fotografie in bianco e nero risalenti agli anni ’40. Il ricco assortimento di immagini dipinge con vivacità il clima goliardico di feste private e cerimonie universitarie.

 

Luigi Vignali

Insieme eterogeneo di fotografie raffiguranti Feste delle matricole, progetti architettonici, sculture e immagini esposte alla Mostra dei Littoriali dell’Arte, note e commenti critici, tutti documenti databili attorno alla metà degli anni ’30.

 

Dono Zappi

Immagini di corse automobilistiche goliardiche del 1952-1953, momenti delle Feriae Matricularum degli anni 1948, 1952, 1956 e foto di soggetto vario: feste delle matricole ed equipaggi della Scuderia Hatù.